Liceo Minghetti 1°A

Si è svolto all’Arena del Sole, dal 21 marzo al 20 maggio 2016, il progetto di Alternanza Scuola-Lavoro della classe 1A del Liceo Minghetti.
 
Il tirocinio svolto dagli studenti si è articolato in due parti: una più teorica, di preparazione, dove sono state somministrate nozioni di base, e una più pratica di lavoro individuale e di gruppo, dove gli studenti hanno realizzato elaborati e materiali vari.
 
Sono stati individuati cinque percorsi:
1.  Un modulo introduttivo e trasversale con esperti e professionisti in ambito teatrale e culturale.
2.  La produzione dello spettacolo “Allarmi!” al Teatro delle Moline.
3.  Lo spettacolo “Circa” sul circo contemporaneo e quindi i nuovi linguaggi teatrali
4.  “The Evening” spettacolo internazionale in lingua inglese
5.   Attività serale: affiancamento alla rassegna teatrale Il teatro delle scuole e agli eventi organizzati all’Arena del Sole.
 
Gli obiettivi del tirocinio sono stati:
  • sperimentare i contesti e i processi lavorativi nell’ambito di una struttura organizzata e all’interno del teatro
  • acquisire strumenti per l’orientamento professionale;
  • analizzare il bagaglio di competenze necessarie per lo svolgimento di un’attività lavorativa e nello specifico saper
  • recensire uno spettacolo, organizzare un’intervista e promuovere uno spettacolo teatrale;
  • acquisire strumenti per l’analisi degli elementi di base del teatro;
  • formare spettatori consapevoli e appassionati, capaci di muoversi con abilità di giudizio e autonomia critica;
  • trasmettere ai tirocinanti una conoscenza concreta su:
-      il linguaggio teatrale
-      i ruoli all’interno del teatro
-      l’allestimento degli spettacoli
-      i vari tipi di linguaggio.
 
Nel corso del tirocinio gli studenti hanno prodotto i seguenti elaborati:
Recensione individuale della produzione ALLARMI!

- clicca qui per consultare gli elaborati
Intervista al critico di danza e studioso di circo Gigi Cristoforetti sullo spettacolo CIRCA
- leggi l'intervista

- guarda la gallery
Rielaborazione sul copione dello spettacolo 
THE EVENING
I gruppi hanno lavorato sulla prima parte del copione,  hanno individuato le tematiche a loro avviso più rilevanti per poi selezionare le frasi-chiave che hanno riportato qui sotto. Lo scopo è quello di riassumere il testo letto utilizzando solo le frasi del copione. Uno dei gruppi ha voluto anche analizzare criticamente ogni frase selezionata. 
I’m using you, you’re using me. We both get what we need. We’re in the same room. Those are the facts. (“Io sto usando te, tu stai usando me. Entrambi otteniamo quello che ci serve. Siamo nella stessa stanza. Questi sono i fatti”.)

La frase sottolinea un tema importante della rappresentazione: il sostanziale egoismo che permea le relazioni umane dei personaggi. La possibilità che incontrare e conoscere una persona non implichi lo sfruttarla per ottenere qualcosa, qualsiasi essa sia, è da escludere immediatamente per i cinici Asi e Cosmo, che pure si rendono conto dell’aridità della loro vita.
I wanna go where people aren’t so down all the time. […]I want to go to an island. […]I’ll go there live in peace, and hopefully it won’t get discovered by anyone. (“Voglio andare dove le persone non sono sempre così giù. […] Voglio andare su un’isola. […] Andrò lì e vivrò in pace, e non verrà scoperta da nessuno, speriamo”.)

Il solipsismo di questi personaggi non rientra bene nella vita “sociale” del mondo, e la loro stessa natura li porta a volersi trovare su un’isola ancora da scoprire e completamente deserta. Non c’è nemmeno una volontà di scoprire sé stessi, quanto di restare da soli e lontano dagli altri per sempre.
Do you see what I am?” “I do. Crazy. (“Tu vedi quello che sono?” “Lo vedo. Pazzo.”)

Nonostante i buoni propositi della frase precedente, i personaggi non possono fare a meno di continuare a “scannarsi”. Ecco quindi sintetizzata la prima parte di The Evening: un circolo di eventi che dovrebbero portare a una risoluzione dei problemi dei protagonisti, ma la cui esecuzione viene rimandata all’infinito da questi ultimi, fino al punto in cui l’esplosione di essi diventa inevitabile e violenta.

PHOTO GALLERY

Calendario Stagione 2016/2017

agosto 2017
lunmarmergiovensabdom
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910

Cerca uno spettacolo